Foto credits: Ajax-Brescia (Foto Reporter Zanardelli e Checchi); Fiorentina-Fortuna (Fiorentina Women's)

Serata dolceamara per le due italiane al debutto europeo nella UEFA Women’s Champions League.
Nei sedicesimi di andata della competizione riservata al meglio del calcio femminile continentale, gioisce la Fiorentina, al suo debutto assoluto in Europa, mentre il Brescia esce incredibilmente sconfitto dalla trasferta ad Amsterdam contro l'Ajax. Sconfitta di misura per le leonesse di Piovani, beffate allo scadere dalla spizzata di testa della Bakker nonostante il dominio assoluto del match (olandesi in 10 dal 21’pt).
Sorride invece la Fiorentina davanti al pubblico del Franchi.  Le viola battono il Fortuna Hjørring per 2-1, in gol Vigilucci al 38’ del primo tempo e Mauro al 15’ della ripresa. La formazione di casa recrimina per un rigore non concesso allo scadere dei primi 45’ e per il gol annullato alla Guagni al 22’ del secondo tempo. Al 28’st accorciano le danesi con Bruun, complicando i piani di Fattori e Cincotta in vista del ritorno tra sette giorni.

Ajax – Brescia 1-0 (88’ Bakker)
Fiorentina – Fortuna Hjørring   2-1 (39’ Vigilucci (F), 60’ Mauro (F), 73’ Bruun (F.J) 

UEFA UWCL – RITORNO SEDICESIMI – 11 ottobre 2017
Fortuna Hjørring-Fiorentina (ore 20)
Brescia-Ajax (20.30)